OfferteOfferte
Richiesta
Newsletter
Prenota

Il Canyon del Sudtirolo – una meraviglia della natura ai piedi del Corno Bianco

Il Canyon del Sudtirolo - una meraviglia della natura ai piedi del Corno Bianco

Il rio Bletterbach – un canyon, magari non così conosciuto come il suo “grande fratello” in America, ma sicuramente altrettanto bello da vedere. In questo burrone molto interessante dal punto di vista geologico potrà vedere “dal vivo” la struttura e la creazione delle Dolomiti – molto meglio che in qualsiasi libro. Quando l’area del Monte Corno era addirittura sotto il livello del mare (ca. 200 milioni di anni fa), c’erano coralli, molluschi e lumache Bellerophon che lavoravano alla nostra grande attrazione, il canyon del rio Bletterbach.
Geoparc Bletterbachschlucht

È un’esperienza indimenticabile, quando si cammina lungo il letto del rio e su entrambi i lati si vedono pareti di porfido alte oltre 20 metri. L’attraversamento di questo canyon quasi spettrale non è solo un’esperienza fantastica per geologi, ma anche per ogni amante della natura. Tre strati enormi di pietra formano questo grande anfiteatro geologico, in fondo troviamo il porfido (una pietra quarzifera) unico in tutte le Alpi, un po’ più in alto l’arenaria – un sedimento – con formazioni di carbone e gesso ed ancora un po’ più su la pietra dolomitica (una pietra calcarea). Quanto più in sù si cammina lungo la gola, tanto più numerosi diventano i fossili.

Vada a scoprire da solo questo spettacolo della natura unico nel suo genere e lasci che le impressioni facciano effetto su di Lei. Altrimenti si avventuri all’interno del canyon assieme ad un gruppo e lasci che la guida Le spieghi tutto dettagliatamente. Dalla Malga Lahner o da Redagno fino al Taubenleck si continua passando per il Butterloch fino al Gorz e poi si ritorna al punto di partenza. Un luogo che deve assolutamente essere visitato è il museo riguardante il rio Bletterbach a Redagno!

Infopoints

Il Centro Visitatori, sotto la malga Lahner ad Aldino, illustra i processi che hanno portato alla formazione delle rocce del Canyon del Bletterbach. Il Museo Geologico di Redagno ospita soprattutto dei reperti fossili del Canyon come le orme di sauri, pesci fossilizzati, conchiglie e piante. Visitatori interessati possono imparare molto sulle condizioni di vita milioni di anni fa.

Il Centro Visitatori ad Aldino è punto di riferimento. Qui si possono richiedere tutte le informazioni che servono per una giornata speciale, divertente e avventurosa.

Geoparc Bletterbach

Geoparc Bletterbach

Centro visitatori

Lerch 40
39040 Aldino – Italia
Tel.: +39 0471 886946
Fax: +39 0471 886282
E-Mail: info(at)bletterbach.info

Newsletter

Rimani aggiornato